• Io

Le menzogne della Lamorgese!


Oggi è il 15° QUINDICESIMO giorno che la Ocean Viking attende, al largo nel Mediterraneo, un porto sicuro per sbarcare 104 migranti di cui 41 minori e due neonati. Ma non è la sola nave in attesa. Con 94 migranti al largo fra Lampedusa e Malta c'è un'altra nave ONG: la Alan Kurdi.

Quindi abbiamo 2 navi alle quali sembra venga negato il premesso di attracco, oggi è il 30/10/2019 e il ministro degli Interni non è più Matteo Salvini: quindi che succede, lasciamo ancora la gente in mezzo al mare?

Ma non eravamo razzisti e fascisti fino all'8 agosto scorso? E l'Europa che ci intimava di accogliere tutti pena il decollo dello spread, adesso non dice nulla? E i parlamentari del PD indignatissimi o gli attori di Hollywood pronti a passare addirittura ben 20 min del loro tempo su una nave al grido di "Salvini Merda" che fine hanno fatto? e la gente sulle banchine dei porti di Pozzallo con gli striscioni di benvenuto?

Avevamo anche le capitane coraggiose pronte a speronare motovedette pur di guadagnarsi una copertina sui giornali... dove sono le Carola Rackete? E i Saviano o le Boldrini perché non parlano? E i magistrati siciliani perché non denunciano per sequestro di persona qualcuno come fecero con Salvini per la Diciotti? E non scappa più nessuno da fame e sevizie e sete dai lager libici?

Adesso che al governo ci sono finalmente quelli giusti e il min. dell'Interno è del PD di 'sti 104 + 94 poveracci non gliene frega niente a nessuno, ecco la realtà dei fatti. Possono stare in mare anche un mese, tanto nessuno ne parla e noi figuriamoci se andiamo ad approfondire certe notizie.

Il popolo italiano composto da 60 milioni di stronzi che dovrebbero smetterla di fare il tifo da stadio nei confronti di uno o dell'altro politico. Dovremmo iniziare ad interessarci alla politica da informati e non da invasati. Siamo davvero un popolo di stronzi!

0 visualizzazioni

© 2020

News24Italia All Rights Reserved.

Non è possibile utilizzare gli articoli contenuti in questo sito in quanto protetti da copyright. News24Italia non è a tutti gli effetti una testata giornalistica, e come magazine satirico alcuni articoli contenuti in esso potrebberò non corrispondere alla veridicità dei fatti.  NON CREDETE A TUTTO CIO' CHE LEGGETE IN RETE!