• Io

Perché Salvini piace più di tutti?

Aggiornato il: gen 2


Se c’è una cosa che mette tutti d'accordo in politica, in questi anni, è la vertiginosa ascesa di Matteo Salvini nel gradimento degli elettori. Il segretario della Lega è passato in pochissimo tempo, nonostante le lauree in Albania de "Il Trota", gli Eraldo Isidori, i Belsito coi 49 milioni e i diamanti in Tanzania di Bossi, da un 4% appena nominato segretario nel 2013 a un 34 % alle ultime elezioni Europee del 2019.

Sono percentuali di crescita impressionanti che nessuno prima d'ora aveva realizzato e che a molti oggi creano mal di pancia.

I numeri in sintesi:

- ELEZIONI POLITICHE 24 FEBBRAIO 2013

LEGA - 1.390.534 VOTI 4,09%

7 DICEMBRE 2013 - MATTEO SALVINI VIENE ELETTO SEGRETARIO DELLA LEGA NORD

- ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014

LEGA - 1.686.556 VOTI 6,16%

- ELEZIONI POLITICHE 4 MARZO 2018

LEGA - 5.698.687 VOTI 17,35%

- ELEZIONI EUROPEE 26 MAGGIO 2019

LEGA - 9.153.638 VOTI 34,33% (fonte Panorama)

Come sappiamo però la buona politica non sta sempre nei numeri e non è detto che chi cresce tanto e in poco tempo sia anche in grado di governare bene il Paese. Allora perché se "gli altri" sono politicamente più bravi e preparati e "seri", non bevono mojiti, non vanno in spiagge né sulle moto d'acqua e reputano La Lega il peggio del peggio, la gente continua a votare Salvini e non GLI ALTRI?

Salvini è tutto fuorché uno sprovveduto.


Facciamo un esempio, ipotizziamo che voi siete il partito politico e il vostro partner siano gli elettori. Un bel giorno, venite a sapere che il vostro partner (cioè gli elettori) con il quale state insieme da anni vi ha tradito e vi ha lasciato. Voi (cioè il partito) a quel punto decidete di riconquistarlo, quindi sceglierete quali fra queste due opzioni? 1. Dire che chi sta sbagliando è lui, che non capisce niente e che la nuova compagna è stupida e per non fare la figura dello stupido gli conviene tornare insieme a voi

oppure, 2. Cercare di capire dove avete sbagliato e dove avete avuto delle mancanze "affettive" cercando anche di nominare il meno possibile la nuova compagna per non creare paragoni (visto che se è stata scelta forse qualcosa di piacevole avrà)?

La logica vuole che la scelta ricada sul punto 2. (potete anche sceglierei il punto 1. sia chiaro, ma poi non lamentatevi!): se vuoi riconquistare un persona devi innanzitutto ricordarle le tue qualità. Parlare male degli altri non è mai una strategia azzeccatissima, specie in amore, come sul lavoro ma anche in politica.

Come dicono gli inglesi "Show me the resutls!" Mostrami i risultati! cosicché possa convincermi che tornare indietro sulle mie scelte sia una buona idea.

Ecco perché Salvini vincerà ancora


Amici dirigenti ed elettori del PD se ogni volta che si vota arrivate secondi e colui che ritenete peggio di voi arriva primo, fate un esame di coscienza e smettetela di concentrarvi solo sugli

insulti, buttandola sempre sulla intelligenza/cultura/titolo di studio/ceto sociale/italioti, magari il problema non sono gli elettori, ma la mancanza cronica in questo Paese di una classe dirigente nel fare le riforme ma soprattutto nel mettertele in pratica.

0 visualizzazioni

© 2020

News24Italia All Rights Reserved.

Non è possibile utilizzare gli articoli contenuti in questo sito in quanto protetti da copyright. News24Italia non è a tutti gli effetti una testata giornalistica, e come magazine satirico alcuni articoli contenuti in esso potrebberò non corrispondere alla veridicità dei fatti.  NON CREDETE A TUTTO CIO' CHE LEGGETE IN RETE!